Candele di Soia alla Lavanda. Profuma la tua casa con la fragranza dei Monti Sibillini

Candele di cera di soia di Lavanda dei Sibillini - Tutorial
Carissimo amico,

oggi vogliamo farti scoprire le nostre Candele di Lavanda dei Sibillini, prodotte artigianalmente (con le nostre mani) qui a Montegallo (AP) sui Monti Sibillini.

La nostra lavanda viene coltivata a 900 mt. di altitudine in un’oasi naturale di assoluto pregio nell’entroterra marchigiano, lontano da qualsiasi forma di inquinamento o insediamento industriale. L’ottima fragranza che ne ricaviamo attraverso la distillazione, ci permette di conferire un ottimo valore aggiunto alle nostre candele per assicurarvi un prodotto di vera eccellenza.

Per prima cosa prepariamo la base oleosa (noi utilizziamo la cera di soia 100% vegetale) che allo stato iniziale si presenta in scaglie di colore bianco. La sciogliamo a “bagnomaria” all’interno di un contenitore in acciaio per non alterare la sua composizione e soprattutto per non rischiare di bruciarla.

 

La cera odia il calore forte e diretto!

Mentre aspettiamo che la cera diventi liquida andiamo a preparare i vasetti in vetro che vanno ad accogliere le nostre candele di Lavanda con il posizionamento al suo interno dello stoppino in fibra di cotone.

Una volta sciolta completamente, il composto è liquido e solo in questo momento aggiungiamo il nostro olio essenziale di Lavanda dei Sibillini.

Dopo aver mescolato bene, aggiungiamo il pigmento in polvere (noi utilizziamo la tonalità “lilla”), che permette alla cera di colorarsi. Procediamo sempre a piccole dosi perché colora molto velocemente ed essendo molto leggero, replicare la tonalità…è pressoché impossibile.

Ora siamo pronti per colare la cera nei vasetti, operazione che deve essere fatta assolutamente a caldo, ed infine verifichiamo il posizionamento centrale dello stoppino per assicurare un’ottima combustione.

Siamo molto scrupolosi, pertanto il processo di raffreddamento dura mediamente 4-5 ore per essere certi della completa solidificazione fino al cuore centrale delle nostre candele alla lavanda.

Dopo aver completato questo passaggio, le candele sono pronte per essere decorate ed è qui che le mani di Nicoletta fissano la juta, il fiore di lavanda e l’etichetta sul fondo.

Ogni candela è realizzata con amore dalle nostre mani, curata nei particolari perché sia perfetta per essere utilizzata da voi oppure per essere regalata ad un amico o un familiare.

Visto il periodo, è un’ottima idea regalo per il Natale da abbinare ad una bella confezione regalo insieme a un sacchetto di Lavanda e perché no…un prodotto di cosmesi naturale.

Qui sotto ti mostriamo un nostro video che riepiloga tutti i passaggi che ti abbiamo descritto per farti comprendere meglio la qualità del nostro prodotto.

Un abbraccio
Federico e Nicoletta

Nuova Piantagione Lavanda dei Sibillini ad Astorara di Montegallo (AP)

Nuova Piantagione Lavanda dei Sibillini ad Astorara di Montegallo (AP) Carissimi amici, Siamo felici di comunicarvi che abbiamo avviato i lavori per la nuova piantagione di Lavanda dei Sibillini nella frazione di Astorara, piccola frazione del nostro Comune di Montegallo (AP) sui Monti Sibillini....

“Ci sono problemi se non torniamo?” – Il Viaggio di Federico e Nicoletta sui Monti Sibillini

"Ci sono problemi se non torniamo?" – Così è iniziato il nostro Viaggio sui Monti Sibillini   Quando si pensa ad una storia d’amore, spesso e volentieri, si ha l’idea che il vero Amore sia il frutto di un colpo di fulmine ovvero quella scossa elettrica che ti fa battere forte il cuore fino a...

Nuova Piantagione di Lavanda dei Sibillini … ci siamo!

Nuova Piantagione di Lavanda dei Sibillini … ci siamo! Carissimi amici, La nuova piantagione di Lavanda dei Sibillini sta prendendo forma nella piccola frazione di Astorara, all’interno del Comune di Montegallo (AP) nel Parco dei Monti Sibillini. Ci troviamo a 1050 mt sul livello del mare in uno...