+39.348/37.26.239 - +39.347/01.69.277 - Lun. - Ven.: dalle 10:00 alle 19:00 info@lavandadeisibillini.it

7:. Costi e Ricavi del Progetto “Un Fiore per Montegallo”

Gli schemi sotto rappresentati forniscono il quadro completo dei Costi e Ricavi del Progetto Lavanda “Un Fiore per Montegallo” basato sulla Lavanda dei Monti Sibillini. Abbiamo separato i gruppi di costi e si può notare che il maggior esborso è praticamente tutto al primo anno di attività quando bisogna allestire il campo per l’impianto della Lavanda.

Dall’analisi rappresentata, possiamo anche notare il basso costo annuale per il mantenimento della piantagione ed il confezionamento dei prodotti, cosa assai importante superati i primi 3 anni di attività ovvero della fase di avviamento.

Tra i costi abbiamo previsto l’impiego di due piccole serre dalle dimensioni contenute, che non necessita di alcuna autorizzazione comunale in quanto le pareti non sono in vetro ma in materiale plastico, da destinare alla produzione delle nuove piante di lavanda che dopo 1 anno in vaso, possono essere vendute e trapiantate in terra. Questo è molto importante poiché garantisce il mantenimento della stessa specie di lavanda sia per la vendita al dettaglio che per l’impianto di nuovi terreni per l’espansione della produzione.

Per quanto concerne i ricavi, si può notare che la piantagione di lavanda avrà bisogno di almeno 3 anni per poter ottenere una produzione soddisfacente a remunerare i costi di gestione e generare utili. Questo è normale poiché le piante necessitano di tempo per poter crescere, svilupparsi e produrre quantitativi di fiore destinati alla vendita che siano apprezzabili.

Un OMAGGIO dalla nostra terra dei Monti Sibillini ti aspetta se effettui un ordine entro il 30 Settembre 2017. Rimuovi

Share This